English  Italian                                                                            Back

 

CHE C’È DI NUOVO?
UNO SGUARDO SULLA SCENA ARTISTICA EMERGENTE IN TICINO

Museo Cantonale d'Arte, Lugano

21 maggio – 2 luglio 2006

Inaugurazione sabato 20 maggio, ore 18.30

Conferenza stampa: venerdì 19 maggio, ore 11.00

Dal 21 maggio al 2 luglio 2006 il Museo Cantonale d’Arte ospita la seconda edizione della rassegna Che c’è di nuovo? Uno sguardo sulla scena artistica emergente in Ticino. Istituita nel 2003 per favorire una maggior visibilità dell’arte contemporanea in Ticino, l’esposizione, che ha una cadenza triennale, si propone in primo luogo di fornire periodicamente al pubblico uno sguardo in presa diretta su quanto avviene in una scena artistica come quella emergente continuamente in evoluzione e in secondo luogo di offrire agli artisti l’occasione per far conoscere il proprio lavoro anche al di fuori dei confini cantonali.

I quattordici artisti presenti a questa edizione - Al Fadhil, Davide Cascio, Umberto De Martino, Donato Di Blasi, Ivana Falconi, Luca Frei, Fabrizio Giannini, Prisca Groh,  Andreas Gysin e Sidi Vanetti,  Piritta Martikainen, Gian Paolo Minelli, Laura Solari, Una Szeemann, Matteo Terzaghi e Marco Zürcher - sono stati scelti da una commissione selezionatrice tra una quarantina di nomi segnalati da critici, curatori e storici dell’arte attivi nella regione. Una selezione che non vuole certo fornire una panoramica esaustiva di quanto avviene nell’ambito della creazione artistica emergente in Ticino, ma che, come indica il sottotitolo, vuole piuttosto offrire una ricognizione ad ampio raggio delle tendenze, dei linguaggi e delle tematiche che caratterizzano l’arte attuale.

Il progetto espositivo è sostenuto da Percento culturale di Migros Ticino, che oltre a contribuire economicamente all’iniziativa, ha istituito un Premio Migros Ticino di incoraggiamento alla creazione artistica del valore di Fr. 10'000.- che sarà assegnato ad uno degli artisti da una giuria composta da esperti provenienti dal resto della Svizzera e dall’Italia.

La giuria che attribuisce il premio è composta da Monica De Cardenas, gallerista, Luigi Di Corato, storico dell’arte, docente presso l’Università Cattolica di Milano, Jean-Paul Felley, storico dell’arte, condirettore del centro d’arte contemporanea Attitudes a Ginevra, Yvonne Pesenti, direttrice del Percento Culturale Migros Ticino e Madeleine Schüppli, direttrice del Kunstmuseum di Thun.

La premiazione avrà luogo sabato 20 maggio alle 18.30, in occasione dell’inaugurazione della mostra.

La sera dell’inaugurazione che coincide con “La notte dei Musei” promossa a livello europeo dal Ministero della Cultura e della Comunicazione francese, l’esposizione rimarrà aperta fino alle ore 01.00.

Artisti:
Al Fadhil, Davide Cascio, Umberto De Martino, Donato Di Blasi, Ivana Falconi, Luca Frei, Fabrizio Giannini, Prisca Groh, Andreas Gysin e Sidi Vanetti, Piritta Martikainen, Gian Paolo Minelli, Laura Solari, Una Szeemann, Matteo Terzaghi e Marco Zürcher.

Che c’è di nuovo? Uno sguardo sulla scena artistica emergente in Ticino Dal 21 maggio al 2 luglio 2006 il Museo Cantonale d’Arte

In occasione della mostra viene pubblicato un catalogo di 64 pagine a colori. Prezzo: Fr. 20.-.
 
   

Museo Cantonale d'Arte
Via Canova 10
6900 Lugano (Switzerland)
t +41 (0)91 910 47 80
f +4191 910 47 89
Orari: martedì 14-17
mercoledì a domenica 10-17, lunedì chiuso

www.museo-cantonale-arte.ch

Comunicato stampa: Pdf
Press release: Pdf

Supported By:

Percento culturale di Migros Ticino
 
 

Plug-in
Contemporary art services
www.plug-in.ch
   
subscribe | up-date                                                  to unsubscribe click / here