Skip to main content

ATP DIARY

  1. La relazione sempre più stretta tra arte e design è confermata dalla collaborazione con miart – fiera internazionale d’arte moderna e contemporanea di Milano. Molti contenuti nati nel contesto artistico sono pensati per sconfinare nella Milano Design Week, tra cui itinerari inediti proposti da Nicola Ricciardi, Direttore Artistico della fiera. In linea con questa idea […]

    L'articolo Fuorisalone 2024: la guida di ATPdiary proviene da ATP DIARY.

  2. Protagonista della rassegna “Polifonie Italiane”, dedicata ad artisti formatisi presso l’università IUAV di Venezia, Elena Mazzi presenta due opere video, in cui la piscina diviene sfondo di una narrazione personale e collettiva, strettamente legata all’architettura. Nella sua pratica artistica, Elena Mazzi esplora territori specifici, rileggendone patrimoni naturali e culturali, storie e leggende, per analizzare e tentare […]

    L'articolo Intervista a Elena Mazzi | Polifonie Italiane – Salotto Longhena di Ca’ Pesaro, Venezia proviene da ATP DIARY.

  3. Cos’e’ Witches / brand new? Virginia Sommadossi: WBN è un nuovo format di Centrale Fies che prevede workshop, azioni di co-learning, public program. Ci teniamo a classificare questo progetto come ”raduno di pratiche”, perché in effetti richiama in uno stesso luogo una serie di pratiche narrate o esperite da antropologhe, storiche, curatrici, performer, poete, ricercatrici […]

    L'articolo WITCHES / brand new | Intervista con Virginia Sommadossi proviene da ATP DIARY.

  4. On Love, curata all’Istituto Svizzero di Roma da Gioia Dal Molin, con opere e interventi di Sabian Baumann, Zheng Bo, Leda Bourgogne, Giulia Crispiani, Soñ Gweha, Jeanne Jacob, Marta Margnetti, Tomás Paula Marques riunisce otto artisti che esplorano il concetto di amore in maniera trasversale.

    L'articolo On Love all’Istituto Svizzero di Roma proviene da ATP DIARY.

  5. Pirelli Hangar Bicocca presenta opere dal 1992 fino a Ground Break, l’ultima produzione di Nari Ward che dà il titolo alla retrospettiva cura di Roberta Tenconi e Lucia Aspesi

    L'articolo Dinamiche e vive, le opere di Nari Ward all’Hangar Bicocca – Milano proviene da ATP DIARY.

  6. In un percorso dal forte impatto emotivo, il lavoro di Carotti si manifesta attraverso tutti gli elementi che lo caratterizzano. Un complesso linguaggio fatto di simboli, riferimenti mitologici, oggetti comuni

    L'articolo Spazio, il vuoto su cui tutto giace – Cristiano Carotti al Contemporary Cluster, Roma proviene da ATP DIARY.

  7. Testo di Matteo Patelli – Se negli ultimi decenni – grazie all’emergere dei femminismi, degli studi postcoloniali e dei visual culture studies – la storia dell’arte ha subito importanti cambiamenti metodologici, in Italia tale approccio gode di ben più timide e recenti applicazioni all’interno della disciplina. Il libro di Sara Benaglia Note ai margini della […]

    L'articolo Il margine come condizione e possibilità. Note ai margini della storia dell’arte proviene da ATP DIARY.

  8. Colore e geometria distillati dal reale: è in questa formula che si potrebbe indicare il fondamento della sintassi fotografica di Franco Fontana (Modena, 1933). Più precisamente, è grazie alla calibrazione di un’inquadratura e di una certa gamma tonale tendente alla saturazione che, nelle sue fotografie, emerge dalla superficie grezza delle cose una griglia formale che […]

    L'articolo Franco Fontana. Modena dentro | FMAV – Palazzo dei Musei, Modena proviene da ATP DIARY.

  9. Intervista di Sara Benaglia e Mauro Zanchi — ‘Augmented Images’ Sara Benaglia e Mauro Zanchi: Come ti sei fatto conduttore di immagini e di relazioni semantiche attraverso le varie indagini legate ad Area di Coincidenza?  Adiano Altamira: Area di Coincidenza è nata concettualmente fra il 1969 e il 1971 come indagine iconologica basata su un […]

    L'articolo AUGMENTED IMAGES | Intervista con Adriano Altamira proviene da ATP DIARY.

  10. English version below – Centrale nella ricerca artistica di Christian Holstad (Anaheim, California, 1972) è la demitizzazione degli eidola della società dei consumi: la merce giunta al termine del suo breve ciclo di vita viene recuperata e sottoposta ad un atto trasformativo, che ne fa strumento di denuncia delle contraddizioni insite nel sistema capitalistico e […]

    L'articolo Salve, la mostra in due atti di Christian Holstad a Cotignola | Intervista con l’artista proviene da ATP DIARY.

Cookies

In order to provide you with the best possible experience, this website uses cookies. For more information, please refer to our Privacy Policy.